Il Vino

I vini della fattoria rispettano il metodo di vinificazione stabilito dalla carta qualità dell'associazione "Renaissance des Appellations" in cui sono descritti i processi di vinificazione consentiti e vietati. Le uve che producono questi vini provengono da vigne di 50 anni coltivate secondo il metodo biodinamico. I vini sono tutti certificati bio da un organismo di controllo riconosciuto dallo Stato (bioagricert) e certificati biodinamici da Agribio.

Leggi la Carta Qualità oppure vai al sito "Renaissance Italia"

Olio    Arrivare    Contatti  

LIBER IGT Rosso Toscano 2014

Il “Liber” Igt 2014 gode della  personalità data da un Sangiovese robusto e giustamente tannico che viene arrotondato dalla presenza del Canaiolo e dall'invecchiamento. Nonostante l'annata difficile che lasciava presagire vini di struttura fragile, questo Liber 2014 ha risposto con agilità e freschezza, sostenute da un'ottima acidità caratteristica della zona del Chianti Rufina. Vol. 14%



CANESTRINO IGT Bianco Toscano 2019


Il Canestrino risponde all' autentica tradizione ormai quasi del tutto abbandonata del bianco toscano di uvaggio autoctono Trebbiano e Malvasia. Questa annata 2019 è sicuramente tra le più vivaci, con toni di acidità e leggerezza, di beva immediata e di piacevolezza adatta ad accompagnare non solo pesce e non solo aperitivi e formaggi erborinati, ma anche carni bianche, funghi, tartufo e piatti di verdura o primi piatti. Gradevole e originale quando è bevuto da solo, si esalta e si adatta in maniera sorprendente con il cibo. Vale la pena di provarlo anche con salumi, pâté, e altro che la fantasia può suggerire sempre pensando che è comunque un vino bianco di “razza toscana”.

Vol 12%


PADRONALE IGT Rosso Toscano 2013

“Padronale” veniva scritto col gessetto sulla botte preferita dal nonno di Valentina, Agostino. E questo significava che nessuno, a parte lui, poteva accedervi senza il suo permesso perché quella era la sua ricetta, la sua creatura.

Tramandato negli anni, ed in suo onore, questo uvaggio è stato poi riproposto dal 2006 scegliendo tra i tonneaux del Liber il migliore tra tutti e che presentasse le caratteristiche necessarie ad

affrontare un lungo invecchiamento e a diventare una “riserva”.

Il Padronale 2013 presenta una sensazione olfattiva di frutta matura, di erbe selvatiche e terra bagnata. Un bouquet ampio e originale nella composizione, ma anche fine e armonico.

Vol 13%

LIBER IGT Rosso Toscano 2012

Annata particolarmente siccitosa, il 2012 con il suo gran caldo ha rallentato in estate i processi di maturazione dell'uva, recuperati all'ultimo tuffo con le attesissime piogge e le temperature più miti in settembre. Questi fenomeni hanno contribuito all'uscita di un vino più articolato nelle sue necessità d'espressione, prima di tutte il tempo d'affinamento in bottiglia più lungo del solito che ci consente adesso di poterlo degustare ed apprezzare. Vol. 15%


Il tipico vino dolce della Toscana viene prodotto mediante l'appassimento su graticci di uve a bacca bianca per circa tre mesi. L'uva viene poi torchiata e il mosto lasciato maturare nei cosiddetti “caratelli” piccole botti di legni diversi nelle quali col tempo si viene a formare la “madre”, gelosamente custodita nel corso degli anni e che dà corpo e carattere al vino. Il nostro Vinsanto attualmente disponibilde è d'annata 2009; sono state selezionate le uve migliori di Trebbiano al 90% e Malvasia al 10%. Un lungo invecchiamento in caratello ha conferito al vino grande dolcezza sebbene mai stucchevole grazie ad un' acidità fissa che crea struttura e che lascia la bocca gradevolmente pulita. Ottimo come vino da dessert ma originale anche nell'accompagnare paté, acciughe e formaggi.

Vol 13%


VINSANTO DOC 2009


Ultimo arrivato, il vino contenuto nel Bag In Box è tutto Sangiovese. Brillante e diretto nella sua semplicità si accompagna vivacemente a tutto pasto.

Si può definire un vino “senza pensieri”.

Confezione da 5 litri Vol.12%


BAG IN BOX